Corpo Poetico®

Ricerca per altri movimenti | DanzaTeatroDisabilitàIntegrazione

Percorsi di formazione e laboratori per l’integrazione artistico/sociale nell’ambito del teatro fisico e della danza

Corpo Poetico® è una pratica di movimento/danza/teatro ideata e sviluppata dalla coreografa, danzatrice e formatrice Anna Albertarelli e da Roberto Penzo (psicomotricista, psicologo, formatore, performer).

Corpo poetico

Anna e Roberto lavorano insieme dal 1998 e nel corso degli anni hanno istituito laboratori di ricerca coreografica e attoriale mirati all’integrazione, fondato il collettivo VI-KAP costituito da danzatori abili e disabili, conducono da anni corsi di formazione per operatori del settore, insegnano entrambi presso cooperative sociali, scuole di formazione internazionali per danzatori. Hanno presentato i loro lavori artistici in rassegne e festival di teatro/danza e video danza nazionali e internazionali.

In collaborazione con Alma Pro Dance, Corpo Poetico® propone una serie di incontri dedicati a educatori, danzatori e formatori dai 18 anni in su, che vogliono approfondire la tematica del corpo e della danza come strumento di comunicazione e integrazione.

CALENDARIO INCONTRI

  • 29/30 gennaio | IL CORPO CONSAPEVOLE
  • 26/27 febbraio | IL CORPO EMOZIONALE-RELAZIONALE
  • 19/20 marzo| IL CORPO DANZANTE
  • 23/24 aprile | IL CORPO ATTORE
  • 14/15 maggio | IL CORPO POETICO
  • 28/29 maggio | IL CORPO COME SEGNO
scopri di più
corsi-danza-ragazzi

L’ esperienza del corpo consapevole è alla base di questa proposta di laboratorio esperienziale, primo step di lavoro/indagine che la modalità del metodo Corpo Poetico® analizza durante la formazione.

Se si vuole agire attraverso la modalità danza/movimento/teatro fisico in integrazione con le diverse abilità/disabilità, bisogna necessariamente esplorare le proprie capacità di movimento. Ecco che la percezione del sé e del proprio corpo prima in relazione allo spazio interno (consapevolezza del corpo ), poi in relazione allo spazio esterno (propriocezione) e in ultima analisi in relazione all’altro (contatto/emozione) diventano fondamentali e di primaria importanza. Inoltre la ricerca di un “ spazio vuoto “ dove tutti i partecipanti abili o disabili si trovano in un terreno comune dove poter incontrare l’altro attraverso esercizi di esplorazione corporea tratti da elementi di Anatomia Sensoriale® e successivamente di elementi di contact dance sono determinanti per costruire poi, nel tempo una nuova modalità di relazione con l’altro.

Il contatto diventa mediatore di relazione, la danza e il movimento aiutano a lavorare sull’aspetto creativo e spinge a superare i limiti fisici o psicologici.

Così i dismorfismi motori, i gesti convulsi, impacciati, bloccati, sconnessi o incredibilmente giocosi o reali si possono trasformare in “gesto poetico”. Il corpo svestito dalle stigmate della disabilità vista come handicap muta in “corpo poetico”.

calendario Incontri

Corpo Poetico® fornisce i seguenti percorsi pedagogici:

  • Formazione per insegnanti di danza che si vogliono avvicinare al lavoro con la disabilità

  • Moduli esperienziali all’interno di formazioni professionali per danzatori e performer

  • Formazione per educatori/insegnanti di sostegno, di educazione fisica che necessitano di nuovi strumenti per il lavoro corporeo con la disabilità nell’ambito delle scuole primarie, secondarie, superiori

  • Laboratori esperienziali/didattici presso cooperative sociali/associazioni/centri diurni

  • Formazioni internazionali per progetti Europei dedicati ai giovani: Erasmus+

Corpo Poetico ®  è inserito nel Master Universitario di 1° livello Pedagogia a teatro presso il dipartimento di Scienze dell’Educazione – Alma Mater Studiorum di Bologna