A gennaio 2021, presso Alma Studios, torna per AlmaPro una grande icona del teatro-danza italiano: Antonella Bertoni – Compagnia Abbondanza Bertoni.
Nel corso di 4 giornate Antonella guiderà un workshop rivolto a danzatori professionisti e pre-professionisti che vuole esplorare l’essere scenico, attraverso lezioni di tecnica e momenti di laboratorio finalizzati all’indagine dell’azione scenica come disposizione e offerta, a pensare con il corpo, all’ascolto.
Il costo dell’intero workshop è di € 210,00 per le 4 giornate.
È possibile partecipare a una o più giornate separatamente:
€ 70,00 – 1 giorno
€ 135,00 – 2 giorni
€ 180,00 – 3 giorni
+ tesseramento obbligatorio (2 €) se non si è già associati ad OPES o AICS per l’anno in corso.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: almapro@almastudios.it

In seguito alla prenotazione via mail sarà chiesto di versare un acconto per confermare il proprio posto, in contanti o carta presso Alma Studios, oppure tramite bonifico bancario.
Al versamento dell’acconto, verrà inviata al partecipante l’autodichiarazione Covid-19 da firmare.
L’acconto verrà restituito solo a fronte di: 1) cancellazione dell’attività per forza maggiore;
2) certificato medico che attesti l’inabilità a partecipare all’evento.
Per ulteriori informazioni contattare l’indirizzo almapro@almastudios.it

L’ESSERE SCENICO
“E se il corpo non opera in pieno quanto l’anima?
Chè se il corpo non è l’anima, che cos’è dunque l’anima?”
W. Whitman
Insegnare; far passare dei segni. Da corpo a corpo. Alla maniera dell’arte: tendenziosamente.Un modo di fare scuola strettamente legato ad un intensa attività di palcoscenico, inteso come luogo di azioni e di sentimenti, nel tentativo di un sentire alto e altro.
Un ritorno costante agli aspetti tecnici, improvvisativi e compositivi della danza, al di là di ogni codice e abitudine. In agguato a tutte le potenzialità espressive sceniche, con attenzione particolare all’azione fisica (forma) come contorno presumibile dell’anima e quindi come possibilità più diretta e coerente di fare teatro.
Divisione generale dell’incontro: TECNICA (interpretazione) e LABORATORIO (creazione).

COMPAGNIA ABBONDANZA/BERTONI
Dall’esperienza newyorkese nella scuola di Alwin Nikolais agli studi francesi con Dominique Dupuy, attraverso le improvvisazioni ‘poetiche’ di Carolyn Carlson, lo studio e la pratica dello zen, Michele Abbondanza e Antonella Bertoni fondano la Compagnia Abbondanza/Bertoni riconosciuta come una delle realtà artistiche più prolifiche del panorama italiano per le loro creazioni, per l’attività formativa e pedagogica e per la diffusione del teatro danza contemporaneo.